Nuove dall’isola che non c’e’..

Come al solito, la vergognosa cadenza con la quale aggiorno il mio blog esprime perfettamente la stazza della mia accidia, ma oggi, di buon mattino, dopo l’ennesima sbronza, ho deciso di lasciare un paio di righe, più per me che per voi. Sono a Fuerteventura (Isole Canarie) da un mese esatto. Ma cosa diavolo ci fa Darkman a Fuerteventura a marzo/aprile ?? Sono in perlustrazione…
Da diversi mesi ormai mi frulla per la testa l’idea di cambiare totalmente aria e sono in cerca della meta ideale. Sia chiaro, l’Italia mi sta più che bene, ma ci sono periodi (in inverno) in cui preferirei essere decisamente altrove, magari all’ombra di una palma con vista sull’oceano e, ovviamente, al caldo!! Così ho iniziato a giocare con Google Earth, che è decisamente più suggestivo del mio vecchio atlante (ah, come “lovvo” tutta sta tecnologia!). Naturalmente, chiunque cerchi un po’ di tepore in inverno, o si accontenta davvero del tepore del Sud o cambia totalmente emisfero. Beh, nessuna delle due soluzioni mi andava bene, quello che cercavo doveva vantare le seguenti caratteristiche:

  • connettività ad Internet decente per lavorare
  • caldo in inverno, ma senza esagerare
  • vicino casa, sia per ragioni psicologiche che di impegni
  • non troppo malfamato, ovvero senza il rischio di essere accoltellati in strada per 5 dollari
  • economicamente a buon mercato
  • magari in europa così da non avere paranoie burocratiche e valutarie
  • spiagge e ragazze a perdita d’occhio :)

Sembrava un sistema senza soluzioni e, invece, almeno una l’ho trovata: Isole Canarie. Si tratta di un arcipelago di sette isole al largo dell’Africa nord-occidentale, ognuna delle quali caratterizzata da un proprio microclima, naturalmente tendente al caldo….tutto l’anno!! Così, dopo un periodo di meditazione e frenesia nel liberarsi dagli ultimi impegni, ammaliato da alcune immagini e dai racconti di chi c’era stato, ho fatto un biglietto di sola andata per Fuerteventura, l’isola più selvaggia e tranquilla dell’arcipelago…

Pubblicato in News

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>